Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Jsn
Jesuit Social Network
Un nuovo servizio

Il Servizio civile universale non è più solo un manifesto: in Trentino, primo caso in Italia, è diventato legge. Grazie anche all’impegno di Villa S. Ignazio (Vsi), che nel febbraio 2013 ha lanciato a livello locale la campagna ideata dal mensile Vita, in occasione del 40° della legge nazionale sull’obiezione di coscienza e sul servizio civile. All’incontro di febbraio avevano aderito decine di enti e associazioni del Terzo settore trentino.

Sulla nuova normativa e sulle proposte per tradurla in pratica, con un’attenzione particolare agli aspetti educativi, si è tenuto il 13 dicembre 2013 a Villa S. Ignazio un convegno nazionale promosso dalla omonima Cooperativa e dalla Fondazione. I lavori sono stati aperti dal responsabile scientifico Dario Fortin, che ha espresso soddisfazione per l’approvazione della legge provinciale, «frutto - ha detto - della collaborazione tra Enti di servizio civile e Provincia autonoma di Trento, come conseguenza di un territorio da sempre attento alle istanze sociali vissute dal mondo giovanile e adulto».

Pompeo Viganò, a nome della Fondazione, ha ricordato che il servizio civile tradizionale non è più in grado di dare risposte ai giovani che vogliono donare un periodo della loro vita alla comunità. Nel corso del convegno sono stati presentati numeri che testimoniano quella che non è più una lenta eutanasia, ma una vera e propria scomparsa dello strumento «servizio civile».

Grazie a una disposizione specifica all’interno della legge finanziaria approvata dal Consiglio provinciale, su proposta di Giorgio Lunelli, è stata introdotta una sostanziale riforma della normativa trentina sul servizio civile, considerata innovativa rispetto alla legislazione nazionale.

Le caratteristiche principali sono quattro e si integrano tra loro. Anzitutto l’universalità, cioè il riconoscimento di un diritto per i giovani a impegnarsi per il bene comune. In secondo luogo, l’integrazione tra pubblico e privato sociale per contribuire alla costruzione e sostenibilità del sistema: a carico della pubblica amministrazione rimangono le spese di previdenza e assicurazione in un’applicazione concreta del principio di sussidiarietà. Inoltre, la durata dei progetti sarà più flessibile, coniugando la progettualità dei giovani con la proposta e offerta degli enti che se ne fanno carico. Infine, la Provincia si impegna a certificare le competenze acquisite dai giovani durante il servizio, in particolare a fini curriculari.
Raggiunto questo primo obiettivo, il successivo è promuovere la piena attuazione della norma tramite sperimentazioni e regolamenti; in particolare per supportare l’utilizzo dello strumento e renderlo il più efficace possibile, incentivando qualità e innovazione dei progetti ed evitando possibili fenomeni di sfruttamento.

L’esperienza di questi anni di servizio civile ha insegnato come per i giovani vivere la dimensione del dono, del servizio, della relazione si concretizza in un reciproco scambio e crescita ben al di là delle possibili aspettative iniziali. Permettere loro di sperimentarlo con forme nuove dà speranza nella costruzione di una società più consapevole dei principi di solidarietà e responsabilità in un momento in cui la loro riscoperta e attualizzazione sembra essere uno dei pochi orizzonti possibili.

Massimo Komatz
Coordinatore generale
Villa Sant’Ignazio


LA FONDAZIONE
La Fondazione Sant’Ignazio di Trento (www.fondazione.vsi.it) si definisce come un «coro polifonico ignaziano», un insieme di realtà che vanno dalla dimensione sociale a quella culturale a quella della formazione spirituale, legate alla Compagnia di Gesù (sono 20 le realtà che compongono la Fondazione). Filo conduttore è la crescita della persona colta in una visione globale dei suoi bisogni (materiali, culturali, spirituali e relazionali). L’incontro diviene motore di cambiamento e di ricchezza per le persone e per il territorio.

© FCSF - Popoli, 22 febbraio 2014