Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Cerca in Pics
 
 
Banchetto di nozze

Alle porte di Milano si celebrano le nozze di due giovani. Sono khorakhané («lettori del Corano»), rom musulmani arrivati negli anni Novanta, soprattutto dal Kosovo sconvolto dalla guerra. Nell'obiettivo di Paolo Poce la bellezza di un giorno di festa in una comunità ai margini

(marzo 2008)

Paolo Poce

Paolo Poce (Roma, 1973) da circa un decennio si interessa come regista e fotografo ai rom in Italia. Nel 2000 è tra i soci fondatori di Dropout - Officina dell’immagine, casa di produzione video indipendente con cui realizza diversi documentari, tra i quali Racav lavor (2001), dedicato al lavoro dei rom; Mi sun romanes (2002), documentario fotografico in 35mm, in collaborazione con l’Opera Nomadi e presentato fuori concorso al festival di Milano «Sguardi Altrove»; Porrajmos (2004), sulla persecuzione subita da rom e sinti durante il fascismo.

Nel campo della ricerca fotografica realizza diversi reportage. Collabora con sue immagini alla realizzazione del volume Rom (Opera Nomadi Milano) e del dvd A forza di essere vento (Eleuthera). Parte di questo lavoro è stato esposto a Milano nella mostra collettiva Humanitaria 2006 dedicata al tema dei diritti umani. Dal 2005 è collaboratore dell’agenzia fotogiornalistica Emblema.

2008. Stranieri no-strani
Pics nel 2008 racconta la varietà delle comunità di immigrati presenti nel nostro Paese. Storie, provenienze, tradizioni e modalità di inserimento diverse, che fanno sempre più dell’Italia un caleidoscopio di popoli.