Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Cerca in Pics
 
 
Dino Fracchia
Dino Fracchia, milanese, fotografo professionista dal 1973, collabora con le maggiori testate italiane ed estere. Le sue foto sono state esposte in numerose mostre personali e collettive. Dopo i primi reportage sul terremoto in Friuli e sul disastro ecologico di Seveso, si è occupato più volte di problemi sociali (dalla droga alle carceri minorili) e di tradizioni culturali. Ha documentato la nascita dei movimenti ecologisti e pacifisti in Europa, la guerra in Bosnia e le migrazioni dei profughi albanesi. Nel 1995 è stato fra i fondatori dell’associazione «Fotografia&Informazione».
www.dinofracchia.it
Uomini blu a Nord-Est

A Pordenone vive l’unica comunità di tuareg in Italia. Poche famiglie, bene inserite, ma che non dimenticano le tradizioni di una nazione fiera, quasi un simbolo del Sahara. Con questi scatti di Dino Fracchia inizia una serie di fotoreportage che durante il 2008 saranno dedicati agli immigrati nel nostro Paese

(gennaio 2008)

Chi tocca muore

Il 26 aprile 1986 il reattore nucleare di Chernobyl esplose diffondendo nell'aria micidiali radiazioni. La peggiore tragedia del nucleare civile avrebbe potuto essere ancora più disastrosa senza il sacrificio di molti lavoratori della centrale. In queste immagini di Dino Fracchia i loro volti, l'omaggio della popolazione e ciò che rimane di una città fantasma

(aprile 2007)