Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Primo piano
Cerca in Primo Piano
 
Chi è Hilarion Alfeyev
8/10/2014


Hilarion Alfeyev, nato Grigórij Valérievic Alféev, è nato a Mosca il 24 luglio 1966. Dopo i primi anni di studio a Vilnius (Lituania) e nella capitale russa, e dopo avere ricevuto l’ordinazione sacerdotale nel 1987, ha conseguito il dottorato in Filosofia a Oxford e quello in Teologia a Parigi. Dal 1995 al 2001 è stato Segretario per gli affari inter-cristiani del Dipartimento delle relazioni esterne del Patriarcato di Mosca. Successivamente è stato vescovo in Gran Bretagna, poi di Vienna e d’Austria, amministratore pro tempore della Diocesi di Budapest e d’Ungheria, e rappresentante della Chiesa ortodossa russa presso le Istituzioni europee.
Il 31 marzo 2009 è stato nominato vescovo di Volokolamsk (e pochi giorni dopo elevato alla dignità arcivescovile) nonché Presidente del Dipartimento delle relazioni esterne del Patriarcato di Mosca. Un incarico cruciale, tanto che alcuni giornali definiscono Hilarion Alfeyev «il numero due» della Chiesa ortodossa russa, dopo il Patriarca Kirill (il quale, fino alla sua elezione, ricopriva tra l’altro la stessa carica). Autore di circa 600 pubblicazioni, tra cui una quarantina di libri, diplomato in violino e pianoforte, Hilarion è anche apprezzato compositore di musica sacra e sinfonica. La sua Passione secondo Matteo, del 2007, è stata rappresentata a Mosca davanti all’allora Patriarca Alessio II, e successivamente a Roma, in Vaticano.

 

© FCSF – Popoli