Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Primo piano
Cerca in Primo Piano
 
E in India la donna si difende con un tap
5 dicembre 2012
Ci sono sigle che sono ormai parte integrante della vita digitale di milioni di persone in tutto il mondo: sono parte di un linguaggio che denota un’identità comune. Da questo punto di vista non c’è dubbio alcuno che FB significhi Facebook. Eppure per molte donne in India FB ha un significato diverso.

FightBack è un’applicazione per smartphone, con funzioni di sicurezza destinata alle donne: invia un Sos dal telefono, usando i sistemi gps, sms, mappe, gprs, e-mail e l’account Facebook per informare amici e parenti nel caso in cui ci si trovi in pericolo. Basta un clic, o meglio un tap, come si dice per i telefoni, e scatta l’allarme.

Secondo i dati della polizia una violenza sessuale su quattro in India si consuma a New Delhi: una ogni 18 ore. E proprio dalla capitale sono partiti un anno fa i servizi di questa iniziativa, per poi estendersi ad altre nove città.
Questo piccolo gadget tecnologico può davvero cambiare la vita di molte donne, ma in un mondo dove «c’è un app per ogni cosa» non è una grande novità. Ciò che davvero colpisce è ciò che sta intorno.

FightBack nasce da un’idea di Whypoll, una piattaforma di open government, che ha focalizzato una parte dei suoi progetti proprio sui problemi della condizione della donna, creando tra l’altro una mappa dei luoghi meno sicuri delle città indiane, aggiornata con il contributo degli utenti, e altre iniziative destinate a offrire servizi ai cittadini, collaborare con le autorità e spingerle a intervenire su determinati problemi, indicando soluzioni concrete.

L’India è un Paese con un’economia in fortissima espansione proprio grazie all’innovazione tecnologica, ma con una realtà sociale caratterizzata dai forti contrasti e con ampie fasce della popolazione ben al di sotto della soglia della povertà.
Anche qui, al di fuori dei soliti modelli del mondo occidentale, semplici strumenti tecnologici stanno cambiando il modo in cui i cittadini interagiscono con il loro governo: la politica forse non è solo roba da politici (info: www.fightbackmobile.com/welcome)

© FCSF – Popoli