Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Primo piano
Cerca in Primo Piano
 
La Cisl: ma lo sciopero non è lo strumento giusto
22 febbraio 2011
«Le motivazioni che sono alla base dell’iniziativa del 1° marzo sono ampiamente condivisibili. A nostro parere, però, non è corretto utilizzare l’arma dello sciopero». Lorenzo Todeschini dell’Anolf (l’organizzazione legata alla Cisl che si occupa dell’assistenza e della difesa dei diritti degli immigrati) non vuole prendere le distanze dalla manifestazione ma, come ribadisce da tempo il sindacato confederale, è critico sui metodi.

«Lo sciopero - continua - è un’arma straordinaria in mano ai lavoratori, ma è un’arma di contrapposizione. In questo caso non dobbiamo rompere con nessuno. Dobbiamo, al contrario, creare ponti, perché l’integrazione è un processo di lenta comprensione e accettazione reciproca». Il sindacato, già nel 2010, proponeva al posto dello sciopero, l’organizzazione di una grande manifestazione in cui si facesse risaltare l’importanza crescente dell’immigrazione nella società italiana che è una società sempre più interculturale. «L’immigrato - sottolinea Todeschini - è una risorsa importante non solo per la nostra economia (pensiamo al contributo crescente alla formazione del nostro Pil o alle casse degli istituti previdenziali), ma anche per le nostre comunità. La loro cultura arricchisce anche la nostra, questo è indubbio.

Quindi ogni battaglia per affermare i loro diritti non solo è condivisibile, ma è anche lecita, ma con i mezzi e le modalità corrette». Todeschini guarda con favore a tutte le iniziative di sensibilizzazione: manifestazioni, convegni, presidi, feste, ecc. «Gli strumenti per creare integrazione – conclude – sono molti. E in questo senso noi come sindacato siamo in prima linea. Ormai sono moltissimi i nostri delegati sindacali immigrati nelle fabbriche e nelle aziende. E non rappresentano solo se stessi o gli immigrati come loro, ma tutti i lavoratori».
e.c.
© FCSF – Popoli
Tags
Aree tematiche
Aree geografiche