Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
acqua
Record trovati: 15
Kashmir: guerre per le dighe?
India e Pakistan si contendono da oltre sessant’anni la regione montuosa e con essa il controllo dei fiumi più importanti. Crisi geopolitiche, disastri ambientali e sfollamento di popolazioni ruotano intorno ai progetti idroelettrici di confine
Fascicolo: 
febbraio 2014
Tag: 
Inga, dighe formato export
Ai due sbarramenti sul fiume Congo costruiti negli anni Sessanta e Settanta, il governo di Kinshasa sta pensando di affiancarne altri due (Inga III e Grande Inga). La corrente elettrica prodotta, però, non verrà distribuita alla popolazione, ma verrà in larga parte esportata. Anche in Europa.

Data: 
31 luglio 2013
Tag: 
Senza acqua cambia tutto
Oltre un miliardo di persone vive senza acqua potabile. Un video prodotto dalla ong Charity Water spiega come la mancanza di acqua influenza tutti gli aspetti della vita.
Tag: 
Africa : Alla ricerca dell'acqua perduta
Uno studio elaborato da ricercatori britannici ha messo in evidenza l’esistenza di ricche falde fossili che potrebbero aiutare a risolvere l’emergenza idrica africana. Ma non è tutto oro (blu) quello che luccica
Fascicolo: 
marzo 2013
Tag: 
La Somalia nella morsa della siccità
Le scarse precipitazioni hanno messo in ginocchio il Paese. I morti e i profughi sarebbero migliaia. Popoli.info ha intervistato mons. Giorgio Bertin, vescovo di Gibuti.

Data: 
11 luglio 2011
Tag: 
La corsa all'oro (blu) e i poveri a secco
I referendum del 12-13 giugno si inseriscono in una «partita» più ampia, che riguarda anche il Sud del mondo. In gioco c’è il futuro dell’acqua e della sua gestione. L'analisi dei gesuiti italiani e un bilancio delle privatizzazioni in alcuni Paesi in via di sviluppo.

Data: 
8 giugno 2011
Tag: 
Referendum : La corsa all'oro (blu)
I referendum italiani del 12-13 giugno si inseriscono in una «partita» più ampia, che riguarda anche il Sud del mondo. In gioco c’è il futuro stesso dell’acqua e di come intendiamo gestirla: prodotto commerciale o bene comune?
Fascicolo: 
giugno-luglio 2011
Tag: 
Cochabamba ha ancora sete
Dieci anni fa un progetto di privatizzazione dell’acqua fu bloccato da una sollevazione popolare, con l’appoggio della Chiesa locale. Un testimone ricostruisce quei giorni e racconta come il sogno dell’acqua per tutti si stia realizzando, goccia dopo goccia. Leggi l'articolo pubblicato sul numero di giugno-luglio 2010 di Popoli.

Data: 
20 maggio 2011
Tag: 
Due «sì» per dire «no» alla privatizzazione dell’acqua
Le riviste missionarie raggruppate nella Fesmi (Federazione stampa missionaria italiana), alla quale aderisce anche Popoli, invitano a partecipare al referendum del 12-13 giugno, esprimendo la propria preferenza per il «sì» a entrambi i quesiti riguardanti la gestione dell'acqua.

Data: 
20 maggio 2011
Tag: 
La tensione corre sul Nilo
La crescente competizione per lo sfruttamento delle acque ha reso necessario regolamentarne l’utilizzo. Gli accordi per la ripartizione delle risorse idriche del Nilo sono stati siglati nell’arco temporale di oltre mezzo secolo e sono frutto di epoche storiche, equilibri geopolitici, interessi e obiettivi strategici diversi. Leggi l'articolo pubblicato sul numero di agosto-settembre 2010 di Popoli.

Data: 
28 aprile 2011
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | ... | > >> Pagina 1 di 2
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms