Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
africa orientale
Record trovati: 6
Kenya : Nairobi, la città che (non) cambia
Nella capitale keniana si assiste a un boom edilizio di abitazioni di lusso, centri commerciali e uffici. Parallelamente però le baraccopoli continuano a ingrandirsi. Una contraddizione stridente, simbolo di quello sviluppo caotico che sta investendo molte metropoli africane
Fascicolo: 
gennaio 2014
Tag: 
Fame nera
Donne e bambini somali, sfollati a causa dei conflitti e dal 2011 vittime anche della carestia, sopravvivono grazie alle distribuzioni di aiuti alimentari. Il cibo - o la sua privazione - restano il segno più evidente delle sperequazioni del nostro Pianeta. Come raccontano le immagini di Riccardo Gangale
(gennaio 2013)
Tag: 
Carestia in Africa orientale: il Jrs si mobilita
Di fronte alla carestia che sta colpendo l’Africa orientale, il Servizio dei gesuiti per i rifugiati si è attivato per fornire un aiuto umanitario, in collaborazione con l’Agenzia delle Nazioni unite per i rifugiati. L’appello lanciato dal Jrs.

Data: 
26 luglio 2011
Tag: 
Matrimonio alla «francese»

A Mayotte, possedimento francese nell’Oceano indiano, si svolge uno spettacolare sposalizio che dura settimane e coinvolge centinaia di persone, tranne una protagonista: la sposa. Érik Sampers ha documentato i fasti di questa singolare tradizione

(giugno-luglio 2009)

Tag: 
L'oceano come il Giordano

Lungo una spiaggia del Mozambico Gin Angri racconta con i suoi scatti un rito di una chiesa indipendente africana. Il battesimo nell’oceano, particolarmente sentito con l’avvicinarsi della Pasqua, è una delle cerimonie più suggestive per gli «amazioni», movimento sincretistico che ha diluito le sue origini evangeliche nella dimensione complessa dell’animismo

(marzo 2009)

Tag: 
La carestia colpisce anche all'Est
In Africa orientale la scarsità di piogge nel 2005 ha compromesso i raccolti e rovinato i pascoli. Secondo l'Onu, undici milioni di persone stanno già facendo i conti con la grave scarsità di cibo, ma nei prossimi mesi la situazione potrebbe peggiorare
Fascicolo: 
aprile 2006
Tag: 
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms