Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
bolivia
Record trovati: 12
Da Ignazio a Francesco/3 : Le riduzioni, utopia o progetto?
Per oltre un secolo e mezzo i gesuiti svilupparono in una larga fetta dell’America Latina un pionieristico esperimento di annuncio del Vangelo e di promozione sociale ed economica. Uno studioso ne illustra gli elementi più profetici e alcuni limiti
Fascicolo: 
marzo 2014
Tag: 
Bolivia : Lucidare stanca
Con il volto coperto da un passamontagna, indossato più per la vergogna che per il freddo, le mani sporche di grasso e lo sguardo sempre chino: viaggio nel mondo sommerso dei tremila lustrascarpe che lavorano a La Paz. I quali ora, però, provano ad alzare la testa, anche grazie a un giornale di strada
Fascicolo: 
dicembre 2013
Tag: 
Cantos de Amazonia boliviana

Le parti salienti del concerto "Cantos de Amazonia Boliviana" dell'Enseble Moxos che si è tenuto all'Auditorium Parco della Musica di Roma il 13 novembre 2011. Il concerto è stato organizzato dalla Fondazione Magis, impegnata in diversi progetti di sviluppo in Amazzonia.

Tag: 
Bolivia, ritorno in miniera
Nel dicembre 2010 Popoli ha raccontato la storia di Abigaíl, pubblicando il reportage di Ander Izagirre. Ora il giornalista spagnolo è tornato in Bolivia e ha incontrato nuovamente la giovane: di notte lavora ancora nella miniera di Potosí, ha problemi di salute, ma non ha interrotto gli studi e le mancano solo due anni per terminare la secondaria.

Data: 
8 novembre 2011
Tag: 
Gesuiti in dialogo/2 : Un Dio dal volto indio. Intervista a Xavier Albó SJ
Proseguono le nostre interviste con i consiglieri del Padre generale dei gesuiti per il dialogo ecumenico e interreligioso. Xavier Albó, da una vita in Bolivia, spiega segreti, bellezza e difficoltà dell’incontro tra la fede cristiana e le religioni indigene dell’America latina
Fascicolo: 
agosto-settembre 2011
Tag: 
Cochabamba ha ancora sete
Dieci anni fa un progetto di privatizzazione dell’acqua fu bloccato da una sollevazione popolare, con l’appoggio della Chiesa locale. Un testimone ricostruisce quei giorni e racconta come il sogno dell’acqua per tutti si stia realizzando, goccia dopo goccia. Leggi l'articolo pubblicato sul numero di giugno-luglio 2010 di Popoli.

Data: 
20 maggio 2011
Tag: 
Cholitas alla riscossa
Sulla scia del primo presidente indio nella storia della Bolivia, le donne quechua e aymara si stanno ritagliando spazi crescenti in politica e nella società. Se serve, anche a suon di pugni. Il reportage di Daniele Tamagni, vincitore di un premio prestigioso
(maggio 2011)
Tag: 
Bolivia : Sotto terra
Abigail, 14 anni, entra tutte le notti nelle gallerie del Cerro Rico, a Potosí, una delle miniere più pericolose del mondo. Per 12 ore di lavoro guadagna due euro. E nelle stesse condizioni vivono migliaia di altri minatori boliviani, minori compresi.
Fascicolo: 
dicembre 2010
Tag: 
Cochabamba ha ancora sete
Dieci anni fa un progetto di privatizzazione dell’acqua fu bloccato da una sollevazione popolare, con l’appoggio della Chiesa locale. Un testimone ricostruisce quei giorni e racconta come il sogno dell’acqua per tutti si stia realizzando, goccia dopo goccia
Fascicolo: 
giu-lug 2010
Tag: 
Evo Morales, gli indios e la Chiesa
Uno degli obiettivi del nuovo esecutivo boliviano è il riscatto della cultura indigena. E qui è sorta la tensione con la Chiesa cattolica. Ma il problema è fare i conti con il fatto che la maggioranza della popolazione vive un «sincretismo cristiano-andino»
Fascicolo: 
gennaio 2008
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | ... | > >> Pagina 1 di 2
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms