Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
economia
Record trovati: 49
Una "transizione ecologica" per la Ue
Data: 
16/05/2014
Tag: 
Le crisi dell'Europa viste dai gesuiti

La Ue, che il 22-25 maggio vota per il suo nuovo Parlamento, è scossa da un malessere che potrebbe compromettere o rilanciare il progetto unitario. Alcuni gesuiti europei, impegnati in diversi Paesi e ambiti, analizzano le sfide aperte. Il servizio completo è pubblicato sul numero di maggio di Popoli. Qui l'articolo introduttivo.

Data: 
16/05/2014
Tag: 
The political future of religious progressives
In recent years, religious progressives have been the neglected stepsister compared to her big brother, the religious right. Big brother gets all the attention from the media, while little sister is ignored. She also goes around with a tin cup begging for nickels and dimes while big brother has lots of money to spend. Does little sister have future?
Data: 
2/05/2014
Tag: 
L'Africa cresce. Parola di Fmi
Nel 2014, secondo il Fondo monetario internazionale il Pil della regione subsahariana salirà del 5,5%. Un dato positivo, anche se mancano ancora sistemi efficienti di redistribuzione della ricchezza, la corruzione è diffusa e i sistemi di governance sono lontani dalla democrazia. Ne abbiamo parlato con Riccardo Barlaam, giornalista economico de Il Sole 24 Ore.
Data: 
11 aprile 2014
Tag: 
Il governo e la missione culturale

La missione di governo è realizzare il miglior compromesso possibile. La missione culturale è studiare nuove idee per renderle un giorno politicamente praticabili (...)

Data: 
24 febbraio 2014
Tag: 
Perché gli Usa crescono e noi siamo al palo
Data: 
11 dicembre 2013
Tag: 
Una moneta che connette
Il sistema finanziario ha creato la crisi, tradendo la funzione fondamentale della moneta: fare da puro intermediario. Ma la rete e le persone possono ricostruire l’economia.
Data: 
01/12/2013
Tag: 
Bangladesh: risarcimenti fantasma per le vittime della fabbrica tessile

A sei mesi dal disastro del Rana Plaza (24 aprile), il palazzo di Dhaka che ospitava stabilimenti tessili e che crollando ha sepolto migliaia di operai, la situazione dei sopravvissuti e delle famiglie delle 1.129 vittime è critica perché i risarcimenti delle multinazionali non arrivano.

Data: 
30 ottobre 2013
Tag: 
La "diaspora taxation" arriva in Parlamento
Due deputati italiani hanno presentato un’interrogazione alla Commissione Finanze della Camera chiedendo al Ministero dell’Economia come si stia vigilando sulla riscossione di questo tributo imposto da Asmara ai suoi cittadini all’estero. Una riscossione che, come denunciato da Popoli a maggio, nasconde violazioni dei diritti umani e interessi poco chiari.

Data: 
13 agosto 2013
Tag: 
Etiopia, la diga di Damocle
Data: 
31 luglio 2013
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | ... | > >> Pagina 1 di 5
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms