Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
eritrea
Record trovati: 37
L'Onu: in Eritrea violati i diritti umani
In un rapporto presentato domenica a Ginevra, l’inviata speciale delle Nazioni Unite, Sheila B. Keetharuth, ha denunciato torture, pestaggi, uccisioni sommarie nei confronti dei militari di leva. Una violenza che costringe molti ragazzi a fuggire e a cercare rifugio in Europa. Asmara nega ogni accusa e intanto per rifarsi il look prepara una grande festa di propaganda a Bologna.

Data: 
24/06/2014
Tag: 
Vogliono andare in Europa,
li portano in Vietnam
Un gruppo di migranti eritrei in Israele è stato ingannato da trafficanti che li hanno portati nel Sud-Est asiatico. «La paura di essere riportati in patria - spiega Alganesch Fessaha, dell’Ong Gandhi - li ha portati a fidarsi di persone senza scrupoli. La responsabilità è della nuova legge sull’immigrazione israeliana che prevede il rimpatrio dopo un anno di carcerazione».

Nella foto, immigrati eritrei dimostrano contro le politiche migratorie di Israele
Data: 
16 aprile 2014
Tag: 
Inchiesta : Eritrei d'Italia
Il 3 ottobre nel naufragio al largo di Lampedusa sono morti oltre 350 eritrei. Fuggivano, come tanti prima di loro, da un regime oppressivo e da una povertà diffusa. Le mete: il Nord Europa, il Canada e gli Stati Uniti. Ma molti si fermano anche nel nostro Paese. Chi sono e come vivono gli eritrei in Italia? Quali rapporti hanno con la madrepatria?
Fascicolo: 
dicembre 2013
Tag: 
Meglio rischiare che rimanere
Eritrei e siriani: le vittime dei due tragici naufragi di ottobre fuggono da situazioni disastrose. Servono corridoi umanitari, per la loro sicurezza e contro i trafficanti
Data: 
1 novembre 2013
Tag: 
Cambiare adesso
L’ecatombe di Lampedusa sarà finalmente l’occasione per affrontare, in Italia e in Europa, la questione migratoria non solo in un’ottica di emergenza?
Fascicolo: 
novembre 2013
Tag: 
I morti di Lampedusa rimarranno in Italia
Il governo di Roma avrebbe deciso di non fare rimpatriare i cadaveri né di creare un mausoleo loro dedicato, come era stato ipotizzato nei giorni scorsi. Verranno sepolti in diversi cimiteri siciliani. Le inumazioni inizieranno a breve.

Data: 
14 ottobre 2013
Tag: 
In Eritrea nasce un nuovo giornale (clandestino)
Oggi, 18 settembre, anniversario della legge che vieta a qualsiasi media non legati al regime di operare, un gruppo della resistenza contro Isayas Afeworki ha iniziato a pubblicare un periodico che verrà diffuso attraverso canali underground nel Paese dell'Africa Orientale (da anni ultimo nelle classifiche sulla libertà di stampa).

Data: 
18 settembre 2013
Tag: 
È morto padre Marino, storico cappellano eritreo
Arrivato a Milano alla fine degli anni Ottanta, ha aiutato moltissimi suoi conterranei a integrarsi nella città, creando ponti tra le varie comunità. Il 7 dicembre 2012 il suo impegno era stato premiato con l’Ambrogino d’oro, la massima riconoscenza cittadina milanese.

Data: 
6 settembre 2013
Tag: 
La "diaspora taxation" arriva in Parlamento
Due deputati italiani hanno presentato un’interrogazione alla Commissione Finanze della Camera chiedendo al Ministero dell’Economia come si stia vigilando sulla riscossione di questo tributo imposto da Asmara ai suoi cittadini all’estero. Una riscossione che, come denunciato da Popoli a maggio, nasconde violazioni dei diritti umani e interessi poco chiari.

Data: 
13 agosto 2013
Tag: 
Sinai, l’instabilità alleata dei trafficanti di uomini
La tratta di esseri umani era stata contrastata in modo efficace dal governo dei Fratelli musulmani. La deposizione di Morsi e la confusione politica può però portare a un allentamento dei controlli e a una ripresa del traffico. L’allarme di due operatori che da anni si occupano di questo fenomeno.

Data: 
16 luglio 2013
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | ... | > >> Pagina 1 di 4
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms