Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
lavoro minorile
Record trovati: 6
Malala e Kailash, Nobel della Pace ai difensori dei piccoli
I bambini devono andare a scuola e non essere sfruttati. Con l’istruzione impareranno anche il rispetto e la convivenza: è il messaggio al mondo di un indiano e di una pakistana, Premi Nobel per la Pace 2014.
Data: 
10/10/2014
Tag: 
Bolivia : Lucidare stanca
Con il volto coperto da un passamontagna, indossato più per la vergogna che per il freddo, le mani sporche di grasso e lo sguardo sempre chino: viaggio nel mondo sommerso dei tremila lustrascarpe che lavorano a La Paz. I quali ora, però, provano ad alzare la testa, anche grazie a un giornale di strada
Fascicolo: 
dicembre 2013
Tag: 
Bolivia, ritorno in miniera
Nel dicembre 2010 Popoli ha raccontato la storia di Abigaíl, pubblicando il reportage di Ander Izagirre. Ora il giornalista spagnolo è tornato in Bolivia e ha incontrato nuovamente la giovane: di notte lavora ancora nella miniera di Potosí, ha problemi di salute, ma non ha interrotto gli studi e le mancano solo due anni per terminare la secondaria.

Data: 
8 novembre 2011
Tag: 
I villaggi del cacao
Fascicolo: 
ottobre 2007
Tag: 
Dossier : Miniere
Ormai marginale in Europa, il settore minerario è sempre più strategico nei Paesi in via di sviluppo. Il mercato mondiale continua infatti a richiedere sia materie prime come ferro e zinco, sia risorse energetiche come il carbone, sia minerali pregiati come oro e diamanti. Ma nella corsa al profitto spesso si perdono di interessi delle popolazioni locali, le esigenze di tutela dell'ambiente
Fascicolo: 
maggio 2005
Tag: 
Lavoro minorile, lo scandalo continua
Secondo l'Organizzazione internazionale del lavoro, sarebbero 250 milioni i bambini-lavoratori tra i 5 e i 14 anni nei soli Paesi in via di sviluppo. Una piaga che causa infortuni, malattie, morti ma, soprattutto, ipoteca il futuro di intere nazioni nelle quali la salute psichica e fisica dei giovani è compromessa dal peso di attività logoranti e spesso pericolose.
Fascicolo: 
mag 2001
Tag: 
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms