Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
miniere
Record trovati: 13
Zirconi, caccia al tesoro
Nel Nord-Est della Cambogia centinaia di uomini, donne e bambini per sopravvivere scavano ogni giorno nella terra estraendo pietre preziose. Un lavoro rischioso che si intreccia con interessi internazionali per lo sfruttamento delle risorse minerarie
Fascicolo: 
novembre 2014
Tag: 
Honduras : Resistenza campesina
Terre sottratte ai contadini dalle compagnie minerarie, violenza endemica, minacce a leader comunitari, giornalisti e religiosi: è il ritratto tracciato da un gesuita che ha visitato il piccolo Paese centroamericano. Incontrando, però, anche segnali di speranza
Fascicolo: 
marzo 2014
Tag: 
Nord Kivu, torna la guerra per procura
Nel Nord Kivu (Repubblica Democratica del Congo), i giacimenti di minerali invece di essere fattore di sviluppo sono motivo di instabilità. Da anni le milizie si contendono il controllo delle miniere e da aprile si è riaccesa una guerra in cui giocano un ruolo anche i Paesi confinanti e le multinazionali
Fascicolo: 
ottobre 2012
Tag: 
Miniere sudafricane, crisi finita?
La vertenza della miniera di Marikana sembra arrivata al capolinea. Sindacati e proprietà hanno infatti trovato un accordo che prevede un aumento dei salari, anche se inferiore a quanto richiesto dai lavoratori. I significati politici assunti dalle rivendicazioni rischiano però di spostare lo scontro dalle miniere alle sedi istituzionali. Con conseguenze che non sono prevedibili.

Data: 
19 settembre 2012
Tag: 
Mali : Polveriera Azawad
I tuareg hanno lanciato un’offensiva militare contro il governo di Bamako. Chiedono l’indipendenza del Nord, ma dietro alla rivolta paiono nascondersi interessi più grandi: la gestione delle risorse minerarie e il contenimento del fondamentalismo islamico. E intanto si avvicina il voto
Fascicolo: 
aprile 2012
Tag: 
Bolivia, ritorno in miniera
Nel dicembre 2010 Popoli ha raccontato la storia di Abigaíl, pubblicando il reportage di Ander Izagirre. Ora il giornalista spagnolo è tornato in Bolivia e ha incontrato nuovamente la giovane: di notte lavora ancora nella miniera di Potosí, ha problemi di salute, ma non ha interrotto gli studi e le mancano solo due anni per terminare la secondaria.

Data: 
8 novembre 2011
Tag: 
O l'oro o la vita: il caso delle miniere Goldcorp
Goldcorp è una compagnia canadese di estrazione di oro, una delle più attive in Centroamerica. Negli ultimi anni le sue operazioni hanno provocato inquinamento, malattie, morte, divisione nelle comunità e la criminalizzazione della protesta. In Honduras ed El Salvador l'indignazione cresce ogni giorno. In Guatemala oltre 50 comunità maya hanno deciso di mettere un freno all'espansione mineraria mediante le Consultazioni Comunitarie. Una lotta, appoggiata anche da molti vescovi, che è appena cominciata, come racconta questo video prodotto da www.caracolproducciones.org
Tag: 
Bolivia : Sotto terra
Abigail, 14 anni, entra tutte le notti nelle gallerie del Cerro Rico, a Potosí, una delle miniere più pericolose del mondo. Per 12 ore di lavoro guadagna due euro. E nelle stesse condizioni vivono migliaia di altri minatori boliviani, minori compresi.
Fascicolo: 
dicembre 2010
Tag: 
Le miniere di Solanas

Il regista argentino, candidato alle presidenziali del 2011, il 30 settembre ha presentato in Italia il suo ultimo lavoro. Sotto accusa le megaminiere

Tag: 
L'oro che non brilla
Lo estraggono in miniere illegali senza rispettare i diritti dei lavoratori e devastando l’ambiente. Viene poi contrabbandato aggirando gli embarghi. Fino ad arrivare nelle gioiellerie occidentali. Popoli ha ricostruito il percorso dell’oro «insanguinato».
Fascicolo: 
maggio 2010
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | ... | > >> Pagina 1 di 2
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms