Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
musica
Record trovati: 32
L'ecumenismo visto da Mosca: intervista a Hilarion Alfeyev
A che punto sono i rapporti fra ortodossia russa e Roma? Quali i passi avanti e gli ostacoli nel cammino verso l’unità? La crisi ucraina rischia di avere effetti negativi anche a livello ecumenico? In questa intervista esclusiva Popoli lo ha chiesto a uno fra i più stretti collaboratori del Patriarca di Mosca Kirill.
Data: 
8/10/2014
Tag: 
Un flauto per Ramallah
Nicoletta Zannoni dal 2011 vive a Ramallah, nei Territori palestinesi. Padovana, insegnante di flauto, lavora in una scuola di Ramallah e in un villaggio vicino. Dopo due anni l'abbiamo incontrata di nuovo
Data: 
1 aprile 2014
Tag: 
Da Ignazio a Francesco/3 : Le riduzioni, utopia o progetto?
Per oltre un secolo e mezzo i gesuiti svilupparono in una larga fetta dell’America Latina un pionieristico esperimento di annuncio del Vangelo e di promozione sociale ed economica. Uno studioso ne illustra gli elementi più profetici e alcuni limiti
Fascicolo: 
marzo 2014
Tag: 
Russia-Vaticano: il dialogo passa anche dalla musica
Il 12 novembre a Roma, un concerto di musica classica suggella un momento di amicizia e intensi contatti tra la Chiesa cattolica e la Russia ortodossa. Sullo sfondo l'imminente incontro tra Papa Francesco e il presidente Putin.

Data: 
11 novembre 2013
Tag: 
Itinerari non solo musicali
Attraverso musica e canto un gruppo di rifugiati e amici italiani fa convivere culture e vissuti intrecciando legami e riproponendo l’esperienza feconda delle contaminazioni
Data: 
1 giugno 2013
Tag: 
Nord Africa : Risveglio berbero
Popolazione autoctona dell’Africa settentrionale, nei secoli ha sviluppato una letteratura, una musica e forme artistiche diverse da quelle arabe. Gli Stati hanno sempre emarginato queste espressioni e anche le recenti rivolte non sembrano aver cambiato le cose
Fascicolo: 
febbraio 2013
Tag: 
Israele : L'arte della pace
Tra le mille anime di Gerusalemme, dove la vita è normalmente fatta di tensione e separazione - ancora più dopo l’ultima crisi con Gaza di fine novembre -, nascono esperienze artistiche che sono percorsi di incontro e linguaggi di riconciliazione
Fascicolo: 
gennaio 2013
Tag: 
Iraq : Nuova musica a Baghdad
Un’orchestra sinfonica di giovani iracheni nasce sui disastri della guerra. Un sogno che si è realizzato grazie alla passione musicale e a una collaborazione tra Europa e Mesopotamia
Fascicolo: 
agosto-settembre 2012
Tag: 
Musica : Incontro a sei corde
Il 17 luglio prende il via la quarta edizione di Claxica, una non stop dedicata alla chitarra classica, con un respiro internazionale e interculturale. La cornice un piccolo paese dell’Appennino bolognese in cui per cinque giorni risuoneranno note da tutto il mondo
Fascicolo: 
giugno-luglio 2012
Tag: 
Musica di strada per cambiare il mondo

Camminando per Santa Monica la voce di un artista di strada sembrava, con la sua passione, con la sua anima, risuonare al di là di qualunque confine. Le note di una canzone, Stand by me, sembravano capaci perfino di cambiare il mondo. Playing for change nacque così, con l’idea di girare i continenti per registrare quelle note di cambiamento, un progetto che ora riunisce artisti dall’Europa, America e Africa in una sola armonia. Da un piccolo gruppo di singoli individui ad un movimento globale per la pace che dal 2007 diventa una fondazione, per la creazione e lo sviluppo dell’educazione musicale nelle comunità incontrate durante il viaggio.

Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | ... | > >> Pagina 1 di 4
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms