Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
nomadi
Record trovati: 9
I rom esclusi e quelle normative europee ignorate

Sembra che, nella pur civilizzata Europa, i rom non li voglia proprio nessuno. Lo scorso ottobre Leonarda Dibrani, una quindicenne rom che frequentava con profitto un liceo francese, venne prelevata durante una gita scolastica davanti ai suoi compagni e professori e rispedita in Kosovo (...)

Data: 
© FCSF – Popoli, 3 gennaio 2014
Tag: 
Rom: geografia e storia
Data: 
7 giugno 2012
Tag: 
Al funerale di Raimondo, il giostraio
Riceviamo e pubblichiamo un breve reportage di una nostra collaboratrice, nato quasi per caso. Tra le righe di una vicenda che qualcuno definirebbe «di periferia» è possibile ritrovare un messaggio universale che parla di semplicità e di Vangelo

Data: 
20 marzo 2012
Tag: 
Sahel : Il nomade scomodo
La crescita demografica, la riduzione degli spazi vitali, la politica pro-sedentari delle amministrazioni pubbliche stanno progressivamente togliendo spazio alle popolazioni di allevatori, contrapponendoli ai coltivatori e mettendo a rischio l’equilibrio ecologico di una parte consistente dell’Africa
Fascicolo: 
marzo 2012
Tag: 
Si fa presto a dire sgombero
Le demolizioni di insediamenti abusivi di rom nelle periferie di Milano e Roma pongono una serie di problemi: non sono accompagnate da soluzioni abitative, sconvolgono l’integrazione scolastica e segnano un degrado razzista delle politiche locali, da molti osservato con indifferenza. Storie e voci di chi non ci sta.
Fascicolo: 
febbraio 2011
Tag: 
I semi di Scampia
Nel quartiere più difficile di Napoli, sono numerosi i fermenti di cambiamento che vengono dal basso. Una piccola comunità di gesuiti vive da alcuni anni un’esperienza di inserimento e di incontro, formando i giovani e creando legami tra realtà disperse. In una dimensione missionaria
Fascicolo: 
ottobre 2008
Tag: 
Tra la folla anti-rom
Verso gli «zingari» c’è un’ostilità su basi etnico-biologiche. Sono considerati poveri immeritevoli, un popolo immeritevole. Viene detto che non meritano solidarietà e non la meritano data la loro «natura». Questo si chiama razzismo. E il razzismo rende la brave gente crudele
Fascicolo: 
gennaio 2008
Tag: 
I rom con noi
Molti dei rom giunti nelle diverse ondate migratorie sono privi di documenti, veri e propri «fantasmi». Un terzo dei rom stranieri vive in accampamenti, più o meno autorizzati, e non possono iscriversi all’anagrafe
Fascicolo: 
aprile 2007
Tag: 
Sulle vie della storia: zingari, in cammino oltre i pregiudizi
Fascicolo: 
aprile 2002
Tag: 
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms