Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
petrolio
Record trovati: 18
Kazakistan, l'amico scomodo
Il rimpatrio forzato della famiglia del principale oppositore politico kazako ha portato all’Italia il rischio di una crisi di governo e accuse di mancata tutela dei diritti umani. Il Kazakistan, anche se poco conosciuto, è diventato un Paese centrale negli equilibri energetici mondiali. La vicenda mostra che, ancora una volta, gli interessi economici prevalgono sui diritti civili.

Data: 
19 luglio 2013
Tag: 
Addio a Hugo Chávez, l'America latina si interroga
Mentre il 14 aprile il Venezuela torna al voto, il continente si interroga sulle ripercussioni della scomparsa del leader carismatico. Grazie ai soldi del petrolio Chávez aveva ampliato la sua zona di influenza. Ora tutto potrebbe cambiare
Fascicolo: 
aprile 2013
Tag: 
Il forziere degli idrocarburi
Data: 
28 marzo 2013
Tag: 
Africa, la scommessa dell'Eni e i dubbi delle Ong
Il Cane a sei zampe ha confermato nel Piano strategico il suo interesse per i giacimenti africani, nei quali effettuerà investimenti massicci. Ma quali effetti provocherà l’attività di estrazione?

Data: 
26 marzo 2013
Tag: 
Gli azionisti diventano "critici"
Data: 
26 marzo 2013
Tag: 
Eni in Africa, un bilancio negativo
Tag: 
Mali, polveriera Azawad
L'offensiva contro il governo centrale scatenata dai ribelli tuareg sembra inarrestabile. Intanto a Bamako un gruppo di militari con un golpe ha abbattuto il regime democratico e sospeso la costituzione. L'analisi di una crisi politico-militare dietro alla quale paiono nascondersi interessi più grandi...

Data: 
2 aprile 2012
Tag: 
Il Venezuela verso il voto: tre scenari possibili
Alle elezioni di ottobre l’opposizione si presenterà con un candidato unitario, scelto con le primarie del 12 febbraio. Una sfida inedita per Hugo Chávez, al potere dal 1999 e alle prese con la battaglia per la sua salute
Fascicolo: 
aprile 2012
Tag: 
"Tripoli e Roma, più attenzione ai diritti umani"
Il presidente del consiglio, Mario Monti, e il premier libico, Abdel Rahim Al Kib, hanno sottoscritto una dichiarazione in cui rilanciano la collaborazione tra i due Paesi. Intanto, in una mozione del parlamento italiano, per la prima volta, si fa cenno anche al rispetto dei diritti umani.

Data: 
24 gennaio 2012
Tag: 
Gabon e Guinea, tra petrolio e dittatura
Data: 
20 gennaio 2012
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | ... | > >> Pagina 1 di 2
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms