Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
referendum
Record trovati: 8
Egitto, quel "sì" che rafforza i militari
Gli elettori hanno approvato il testo della nuova Costituzione. Questa tornata elettorale però, più che un voto sulla carta costituzionale, è stato un test per misurare la popolarità del governo. Ad uscirne rafforzato è quindi l’uomo forte dell’esecutivo al-Sissi. Popoli.info ne ha parlato con tre osservatori della scena politica egiziana.

Data: 
17/01/2014
Tag: 
Marocco, vincono i «sì». Ma le proteste continuano
Il referendum ha dato il via libera alla riforma costituzionale voluta dal sovrano. Ma il «Movimento 20 febbraio» denuncia brogli e non ferma la protesta.

Data: 
6 luglio 2011
Tag: 
La corsa all'oro (blu) e i poveri a secco
I referendum del 12-13 giugno si inseriscono in una «partita» più ampia, che riguarda anche il Sud del mondo. In gioco c’è il futuro dell’acqua e della sua gestione. L'analisi dei gesuiti italiani e un bilancio delle privatizzazioni in alcuni Paesi in via di sviluppo.

Data: 
8 giugno 2011
Tag: 
Due «sì» per dire «no» alla privatizzazione dell’acqua
Le riviste missionarie raggruppate nella Fesmi (Federazione stampa missionaria italiana), alla quale aderisce anche Popoli, invitano a partecipare al referendum del 12-13 giugno, esprimendo la propria preferenza per il «sì» a entrambi i quesiti riguardanti la gestione dell'acqua.

Data: 
20 maggio 2011
Tag: 
In Svizzera non passa lo straniero
Dopo il «no» ai minareti, a fine novembre la destra populista dell’Unione democratica di centro ha vinto un’altra votazione popolare avente per oggetto gli stranieri
Fascicolo: 
gennaio 2011
Tag: 
Indipendenza, e poi?


Data: 
23 dicembre 2010
Tag: 
«In Sudan si divideranno le terre, non i popoli»
Mons. Mazzolari, vescovo di Rumbek, in un'intervista a Popoli: «Il referendum del 9 gennaio sancirà la secessione del Sud, ma ciò non porterà alla fine del rapporto tra Nord e Sud. Si devono raggiungere compromessi che siano reciprocamente vantaggiosi su petrolio, confini e cittadinanza».

Data: 
23 dicembre 2010
Tag: 
Madagascar: nuova Carta, problemi di sempre
Il referendum ha dato il via libera alle riforme volute da Rajoelina, il presidente al potere grazie a un golpe. La nuova Carta garantirà stabilità nell’Isola rossa sconvolta da una profonda crisi politica?

Data: 
25 novembre 2010
Tag: 
© Popoli. Tutti i diritti riservati
powered by EasyNETcms