Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Religioni - Cristianesimo
Record trovati: 246
«Vive la République»
La piccola sala della «Maison Commune» del paesino delle Cévennes è stipata. La fascia tricolore decora il busto di Marianne coprendone con islamico pudore il seno rivoluzionario.
Data: 
© FCSF – Popoli, 4 novembre 2010
Tag: 
Samir: «Il mondo arabo affonda, solo insieme possiamo salvarlo»
Tra gli esperti presenti al Sinodo per il Medio Oriente, in corso in Vaticano fino al 24 ottobre, è certamente uno dei più noti in Europa, grazie alle sue numerose pubblicazioni: intervista al gesuita Samir Khalil Samir.

Data: 
21 ottobre 2010
Tag: 
Al Sinodo la voce degli «altri»
Gli interventi di un rabbino e di uno studioso musulmano hanno arricchito il dibattito sinodale. Con un riconoscimento comune: la presenza dei cristiani in Medio Oriente è irrinunciabile per tutti.

Data: 
18 ottobre 2010
Tag: 
Cristiani oggi, dove tutto ebbe inizio
Il sinodo per il Medio Oriente radunerà a Roma dal 10 al 24 ottobre i rappresentanti delle Chiese cattoliche della regione. Sarà l’occasione per una riflessione a tutto campo sulla presenza e le difficoltà dei cristiani, come spiegano due gesuiti, osservatori privilegiati da Beirut e da Gerusalemme. Segue la testimonianza sulla prima messa di un gesuita turco celebrata ad Ankara, un segno di fiducia nel futuro.
Fascicolo: 
ottobre 2010
Tag: 
Noi maroniti, a rischio di estinzione
Domenica 10 ottobre si è aperta a Roma l'Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi del Medio Oriente. Popoli ha chiesto a padre Paul Azzi, procuratore dell'Ordine libanese maronita di fare il punto sulla condizione dei cattolici in Medio Oriente.

Data: 
24 settembre 2010
Tag: 
Nuovo rettore per l'Orientale

Intervista al nuovo rettore del Pontificio Istituto Orientale, il gesuita James McCann

Tag: 
Meskel, una Chiesa in croce
Il Meskel, la festa in cui il 27 settembre si celebra il legno di Cristo, è molto sentito sia in Etiopia sia in Eritrea. Ma ad Asmara il significato religioso della ricorrenza è sempre più inquinato dall’ingerenza politica della dittatura di Isayas Afeworki
Fascicolo: 
ago-set 2010
Tag: 
I precursori di Matteo
Ricci non poteva saperlo, ma la fede cristiana era arrivata in Cina quasi mille anni prima di lui. È quanto testimonia la cosiddetta stele di Xi’an. Un seme non sbocciato, ma molto prezioso per gli eredi del missionario gesuita
Fascicolo: 
ago-set 2010
Tag: 
Saggezza hindu, mistica cristiana
Il 30 agosto di cento anni fa nasceva Henri Le Saux - più noto in India con il nome sanscrito di Abhishiktananda -, pioniere del dialogo cristiano-induista e profeta dell’incontro tra il Vangelo e l’esperienza spirituale indiana
Fascicolo: 
ago-set 2010
Tag: 
La scelta confuciana
Nell’annuncio del Vangelo in Cina, il gesuita dovette confrontarsi con tre grandi tradizioni religiose. Dopo un attento discernimento, decise di puntare tutto sul dialogo tra cristianesimo e confucianesimo, rifiutando invece taoismo e buddhismo. Ecco perché
Fascicolo: 
giu-lug 2010
Tag: 
<< < | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ... | > >> Pagina 17 di 25