Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
politica
Record trovati: 213
Egitto: "Cristiani nel mirino? Una vendetta"
Un sacerdote egiziano: «Incendiando chiese e comunità cristiane, la Fratellanza ha voluto punire i copti per il loro sostegno al nuovo governo. Ma polizia ed esercito contrasteranno con tutte le loro forze gli islamisti». I copti sono più pessimisti: «Vogliono eliminarci».

Data: 
16 agosto 2013
Tag: 
Il Mali ha un nuovo presidente
Si chiama Ibrahim Boubacar Keita e ha sconfitto al ballottaggio Soumalia Cissé. Ora dovrà ricostruire un Paese che, negli ultimi due anni, è stato lacerato da una guerra civile e dalla diffusione del fondamentalismo islamico di matrice qaedista.

Data: 
14 agosto 2013
Tag: 
Khalid Chaouki (PD): «Nuova legge entro l’autunno»
Data: 
5 agosto 2013
Tag: 
Girgis Sorial (M5S): «Ius soli puro no, riforma sì»
Data: 
5 agosto 2013
Tag: 
Kazakistan, l'amico scomodo
Il rimpatrio forzato della famiglia del principale oppositore politico kazako ha portato all’Italia il rischio di una crisi di governo e accuse di mancata tutela dei diritti umani. Il Kazakistan, anche se poco conosciuto, è diventato un Paese centrale negli equilibri energetici mondiali. La vicenda mostra che, ancora una volta, gli interessi economici prevalgono sui diritti civili.

Data: 
19 luglio 2013
Tag: 
La vita di Mandela
Data: 
5 luglio 2013
Tag: 
L'integrazione mancata
Data: 
5 luglio 2013
Tag: 
Il gesuita Samir: "In Egitto torna la Primavera"
Data: 
5 luglio 2013
Tag: 
La Chiesa del Calvario
Sul sito della rivista Tempi, l’8 giugno 2013 il Patriarca latino di Gerusalemme, Fouad Twal, ha per così dire espresso il sentimento della maggioranza dei cristiani della Siria e di tutto il Medio Oriente: essere «Chiesa del Calvario».
Data: 
© FCSF – Popoli, 4 luglio 2013
Tag: 
Egitto nel caos
Le manifestazioni anti presidenziali hanno dato vita a un braccio di ferro tra la piazza (che chiede riforme), i militari (che chiedono stabilità) e il presidente Morsi (eletto democraticamente, ma incapace di far fronte a una crisi economica). La crisi è culminata con la deposizione e l'arresto del capo dello Stato, la sospensione della Costituzione, lo scioglimento del Parlamento.

Data: 
3 luglio 2013
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 4 di 22