Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Articolo
In Ecuador non si ferma la marcia silenziosa
Sono quasi 4mila gli indios arrivati a Quito nel tentativo di costringere il governo a rimangiarsi gli ultimi aumenti di prezzi e tariffe. Antonio Vargas, il responsabile delle manifestazioni, è convinto che gli indios vinceranno la battaglia del riscatto.
Fascicolo: 
giug-lug 2001

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE