Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Articolo
Quando il "terrorista" è cristiano ; Aboud, la "guerra" degli ulivi
Reportage/1.La storia di Daniel, 25 anni, ucciso dall'esercito israeliano, assomiglia a quella di tanti giovani palestinesi della seconda intifada. Daniel era cristiano, fiero di esserlo. Il racconto di un dramma con l'inutile corsa all'ospedale, il funerale e una rabbia che non fa differenza di religione. Reportage/2. Nel piccolo villaggio a nord-ovest di Ramallah cristiani e mussulmani condividono le difficoltà causate dalla costruzione del muro da parte degli israeliani che hanno espropriato ai contadini un terzo dei terreni, sradicando piante secolari. La protesta degli abitanti, divisi dalla religione, ma uniti dalla non violenza
Tag: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE