Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Idee
Cerca in Idee
 
Notizie trovate:499
Carciofo, il guerriero che stregò Neruda
Non è che un carciofo, alla fine. Ma le sue foglie artigliate possono incutere un certo timore (...)
Sapori&Saperi di Anna Casella
Trieste Film Festival 2011
Dal 20 al 26 gennaio si è svolta la XXII edizione del Festival dedicato ai Paesi dell’Europa dell’Est, che ha dedicato una retrospettiva al regista russo Sergei Loznitsa e reso omaggio all’autore slovacco Dušan Hanák


Cinema e Popoli di Luca Barnabé
I festini di Erode e la vergogna nazionale
Sono una capo scout preoccupata per i valori che si trasmettono ai ragazzi. Più importanti delle parole sono gli esempi. La televisione è piena di vacuità e i partiti al potere hanno sdoganato ogni malcostume e immoralità. L’Italia compie 150 anni ma dà al mondo l’impressione di una quindicenne stolta. Unico valore è il potere, il denaro e il farla franca, in barba a ogni legge umana e divina che si può cambiare o «contestualizzare» a proprio capriccio. Perché la Chiesa non dice come Giovanni Battista: «Non ti è lecito!»? Cosa fare?
Kate Cotta
Milano

«Cosa fare?» fu la prima domanda rivolta a Pietro. La risposta chiara: «Convertitevi».
L'ultima Parola di Silvano Fausti
Herod’s orgies and our national shame
I am a Girl Scouts’ leader and I am concerned about the values that are being handed on to the youth. Examples are more important than words. The TV is full of vacuity and the political parties in power have unleashed every type of lewdness and immorality. Italy celebrates 150 years of independence but it gives the impression to the world of a foolish teenager. The only thing of value seems to be power, money and the attitude of getting away with everything beyond every human and divine law that can be twisted to one’s whim and pleasure. Why is it that the Church doesn’t shout with John the Baptist: ‘You are not allowed to do that?’ What to do?
Kate Cotta
Milano

“What shall we do?” was the first question directed to Saint Peter. The answer is clear: “Be converted”.
L'ultima Parola di Silvano Fausti
Per chi è fallito il multiculturalismo?
Ha cominciato Angela Merkel tempo fa, ora gli fa eco David Cameron dall’Inghilterra. Nel mezzo ci sono state le rivolte delle banlieau (...)
Sapori&Saperi di Anna Casella
Quando la storia accelera
6 febbraio 2011. L’emozione è incontenibile vedendo in Tv una messa orientale celebrata nella Piazza della Liberazione al Cairo. (...)
La sete di Ismaele di Paolo Dall'Oglio
Parole in prestito
Ho la testa vuota. Dopo il capodanno sui-omi-cida ad Alessandria, quelli come me farebbero bene a star zitti. Le persone che mi sento più vicine sono i giovani tunisini diplomati-disoccupati che si sono dati fuoco per dire basta!
La sete di Ismaele di Paolo Dall'Oglio
Multiculturalismo addio?
Ha fatto discutere nei mesi scorsi l’uscita pubblica di Angela Merkel, secondo cui in Germania l’approccio multiculturale alla questione dell’integrazione degli immigrati «è fallito» (...)
Multitalia di Maurizio Ambrosini
Hereafter
Le storie di tre persone, ognuna toccata a suo modo dalla morte e bisognosa di risposte, si intrecciano nell’ultimo film di Clint Eastwood, che solleva domande profonde destinate a rimanere tali
Cinema e Popoli di Luca Barnabé
La «guerra» della Pavlova
Australia e Nuova Zelanda si contendono a suon di studi storici e dotte disquisizioni l’«invenzione» della torta di meringhe
Sapori&Saperi di Anna Casella
<< < | ... | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | ... | > >> Pagina 37 di 50