Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Idee
Cerca in Idee
 
Notizie trovate:499
Cosa dare a Cesare, cosa a Dio?
«Date a Cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio». Come intendere e vivere, da cristiani, questa indicazione? Cosa va a Cesare se a Dio si deve dare quello che è «suo», ovvero tutto?
 
Dario Bertacchini
Milano

L'uomo non è un rapace, che caccia da solo o in branco. (...)
L'ultima Parola di Silvano Fausti
What to give to Caesar, what to God?
“Give to Caesar what belongs to Caesar and to God what belongs to God”. How should we, as Christians, understand this guideline and live up to it? What is it that goes to Caesar if we have to give to God what is His, i.e., everything?
Dario Bertacchini
Milano

Human beings are no predators who hunt alone or in packs.
L'ultima Parola di Silvano Fausti
Memorie da Bamako
La memoria è custode di quanto una coscienza vigile elabora ed è importante che ogni immagine che ha commosso il nostro spirito sia incisa nello spessore del nostro giudizio e nella volontà di scegliere percorsi di giustizia.
Missione Scampia di Fabrizio Valletti
La nostra vita
La ricerca del guadagno veloce e facile, i pregiudizi razzisti, illegalità e corruzione: molto dell’Italia di oggi è raccontato nell’ultimo film di Daniele Luchetti che si è imposto all’attenzione internazionale
Cinema e Popoli di Luca Barnabé
Aria condizionata
L’uomo moderno ha avviato da qualche decennio una battaglia durissima contro il caldo, in particolare l’uomo che vive in metropoli quali Milano, Torino o Trezzo d’Adda. Sono metropoli, queste, dove il sole compare 5 settimane su 12 mesi e la temperatura media nei 325 giorni in cui è nuvoloso o piove o peggio nevica, è intorno ai 6-7 gradi. L’unico caldo che l’abitante di Milano, Torino o Trezzo conosce è quello che viene prodotto dai termosifoni e dai maglioni in cachemire.
Scusate il disagio di Giacomo Poretti
Separare religione e politica?
Poche settimane fa ero a Londra per un seminario sull’Instrumentum Laboris del Sinodo per il Medio Oriente. Il vescovo caldeo di Aleppo, il gesuita Antoine Audo, ha sottolineato che i cristiani orientali non vogliono tornare a vivere nella «dhimmitudine»
La sete di Ismaele di Paolo Dall'Oglio
Lapponi, 500 modi di dire «renna»
Nel 1799 un giovane italiano, Giuseppe Acerbi, si avventurava nell’Europa artica. Percorrendo quello «spazio vuoto» descritto con sgomento anche da Vittorio Alfieri tempo prima, egli si spinse fino a Capo Nord, incontrando «finnesi» e lapponi.
Sapori&Saperi di Anna Casella
Se la spazzatura è anzitutto morale
Le immagini che vengono da Napoli in questi ultimi mesi sono impressionanti per l’irrisolta questione rifiuti. In mancanza di discariche appropriate e di impianti tecnologicamente adeguati, le strade sono diventate un enorme deposito di tonnellate di «monnezza».
Missione Scampia di Fabrizio Valletti
Debito e gratuità
Molti bambini imparano a recitare le preghiere dalla voce dei genitori o comunque degli adulti. C’è una frase che i bambini della mia chiesa di Scampia non capiscono. «Rimetti a noi i nostri debiti».
Missione Scampia di Fabrizio Valletti
Jesus in Arizona

"This is 911. What is your emergency?"

"Someone is trying to break into my house."

"What is your address?"

"1234 Palm Street in Phoenix."

A Voice from America di Thomas Reese
<< < | ... | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | ... | > >> Pagina 41 di 50