Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Cerca in Pics
 
 
Gianni Vecchiato
Gianni Vecchiato è nato a Castelfranco Veneto e vive a Paderno del Grappa (Tv). Pittore e fotografo, dagli anni Ottanta unisce l’arte dello scatto con uno spirito di ricerca, specialmente tra i popoli indigeni dell’Asia orientale e dell’America latina e che trova, nel Guatemala, una meta privilegiata. Nel suo lavoro tra i maya ha sempre avuto l’obiettivo di trasmettere la ricchezza umana e culturale di un popolo che nel corso dei secoli ha visto costantemente violati i propri diritti.
Dai suoi viaggi sulle tracce di questa cultura sono nati alcuni calendari di grande successo e, nel 1989, il volume Guatemala Rainbow. Pubblicato da Pomegranate in California, è diventato un bestseller che ha fatto conoscere Vecchiato negli Stati Uniti. Sue immagini sono contenute nel volume del National Geographic Lost Kingdom of Maya.
Nel 1998 ha partecipato alla rassegna fotografica della Biennale di Barcellona. In Italia ha realizzato, in collaborazione con l’Ong Cisv, alcune mostre personali su temi legati alle culture e alle spiritualità «altre».
L’oro dei maya
Pochi alimenti al mondo hanno un significato simbolico e identitario per un popolo come il mais, al centro della cultura maya nel passato glorioso e nei secoli di oppressione. Gianni Vecchiato ha esplorato con la sua macchina fotografica il senso profondo di questo legame
(febbraio 2014)