Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Politica - Relazioni internazionali
Record trovati: 102
Ferite caucasiche

Cecenia, Ossezia, Nagorno-Karabakh: pochi luoghi al mondo sono segnati dalle fratture come queste e altre regioni del Caucaso.
Livio Senigalliesi ha documentato molte tragedie consumate lungo i nuovi confini: le sue immagini aprono i fotoreportage nel 2010 dedicati alle frontiere

(gennaio 2010)

Tag: 
Compagni d'armi
Ufficialmente, l’intesa del 2008 fra Libia e Italia è nata per favorire l’interscambio commerciale. In realtà, tra i due Paesi le relazioni sono sempre state solide, trovando nel commercio d’armi un punto di forza. E anche il nuovo accordo fa del settore militare un terreno privilegiato
Fascicolo: 
dicembre 2009
Tag: 
Il G8 saprà fare meglio del G20?
Dal G7 siamo passati al G8, fino al recente G20 di Londra: da questi incontri nascono sempre buone intenzioni, ma il 99% di quanto viene deciso non si concretizza e, alla fine, il tutto si riduce a un «teatrino mediatico»
Fascicolo: 
giu-lug 2009
Tag: 
Haut-Uélé : morte e silenzio
A dicembre, nell’indifferenza dei media italiani, Congo, Uganda e Sud Sudan hanno lanciato un’offensiva contro i miliziani ugandesi del Lord’s Resistance Army. L’operazione militare nasconde interessi strategici statunitensi e piani egemonici dell’Uganda. A farne le spese è la popolazione
Fascicolo: 
maggio 2009
Tag: 
Cooperazione allo sviluppo, Italia fanalino di coda
Un disegno di legge presentato al Parlamento nel 2008, prima della crisi, aveva previsto tagli alla cooperazione per tre anni consecutivi. Tagli poi confermati dalla Legge finanziaria 2009 che ha ridotto del 56% gli stanziamenti, passando dai 732 milioni del 2008 ai 312 di quest’anno.
Fascicolo: 
maggio 2009
Tag: 
L'uranio accende la rivolta tuareg
La liberalizzazione delle concessioni minerarie ha scatenato una corsa allo sfruttamento dei ricchi giacimenti nigerini a dispetto dei diritti delle popolazioni locali. I crescenti risentimenti sono sfociati in una ribellione che negli ultimi mesi ha infiammato il nord del Paese.
Fascicolo: 
febbraio 2009
Tag: 
Se l'Africa dice signornò
La crescente importanza strategica del continente ha convinto gli Usa a creare un apposito comando militare. Ma poiché nessuno Stato africano vuole ospitarlo, Washington ha ripiegato sulle basi tedesche e italiane. Con quali obiettivi e rischi? Nel nostro Paese nessuno se lo chiede.
Fascicolo: 
febbraio 2009
Tag: 
Il teorema di Bengasi
Berlusconi ha così sintetizzato l’accordo con il dittatore libico Gheddafi, preparato dal suo predecessore Prodi: «Più petrolio, meno clandestini». Una brillante intesa commerciale, sulla pelle di chi fugge da guerre e carestie
Fascicolo: 
ottobre 2008
Tag: 
Sulla pelle dei migranti
Il Trattato firmato il 30 agosto prevede che il Paese maghrebino collabori nel contenimento dei flussi migratori provenienti dall’Africa subsahariana. Nessuna garanzia viene chiesta sul rispetto dei diritti umani, oggi ampiamente violati. I racconti di chi è finito nella rete dei trafficanti e ha «assaggiato» le carceri di Gheddafi.
Fascicolo: 
ottobre 2008
Tag: 
Il dragone e l'Africa
Partner commerciale e politico di molti Paesi africani, la Cina investe in infrastrutture, progetti culturali, sanità. Non si tratta però di un impegno disinteressato: Pechino vede nel continente nero un Eldorado dal quale ricavare le materie prime necessarie al suo sviluppo, anche a discapito di culture locali e diritti umani
Fascicolo: 
gennaio 2008
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 9 di 11