Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Società - Povertà
Record trovati: 111
Zucchero amaro

Immigrati irregolari e dunque senza diritti, fondamentali per l’economia locale, ma «prigionieri» in villaggi privi dei servizi basilari: sono i lavoratori della canna da zucchero nella Repubblica Dominicana, quasi tutti haitiani. Nelle foto di Ivo Saglietti, il Medio Evo a pochi chilometri da spiagge da sogno

(giugno-luglio 2007)

Tag: 
Panni sporchi a Mumbai

Viaggio nelle due principali lavanderie pubbliche di Mumbai, dove centinaia di capi colorati vengono quotidianamente lavati a mano, stesi o asciugati in grosse macchine metalliche e, infine, stirati. Con una particolarità: il personale è rigorosamente maschile

(maggio 2007)

Tag: 
Solidarietà selettiva
Un’alluvione devastante nel deserto dell’India nord-occidentale. Ma nei villaggi distrutti, i pochi mezzi per fare fronte all’emergenza non sono per tutti. Un giovane gesuita denuncia le discriminazioni religiose e di casta, anche nella distribuzione degli aiuti
Fascicolo: 
maggio 2007
Tag: 
Al mercato della lava

Nel 2002, a causa dell'eruzione del vulcano Nyiragongo, un fiume di lava attraversò la città di Goma, nella Repubblica Democratica del Congo. Da allora è nato un nuovo lavoro: raccogliere e vendere pietre laviche, usate come materiale di costruzione. Lo stipendio: un dollaro per ogni camion riempito

(marzo 2007)

Tag: 
Dopo il Forum, ricordi di Nairobi
Gli abitanti delle zone più povere di Kibera, uno slum di Nairobi nel quale vive circa un milione di persone, sono stati quasi costretti a organizzare una manifestazione parallela. Non è sembrato che il Forum abbia toccato il cuore, l’anima dei poveri
Fascicolo: 
marzo 2007
Tag: 
L'isola dopo i famosi
Nell'arcipelago dei Cayos Cochinos, in Honduras, vive un popolo che lotta per la sopravvivenza in un paradiso naturale ambito da molti. A speculazioni e minacce si sono aggiunti danni e disagi creati da un noto reality show. Quale la realtà nascosta dietro le telecamere? Che cosa resta dopo che i riflettori si spengono?
Fascicolo: 
febbraio 2007
Tag: 
Il quartiere che non c'è
Nato nel caos seguito al crollo del regime comunista, Bathore è un agglomerato periferico di Tirana, in gran parte abusivo, dove sono confluiti molti albanesi emigrati dalle montagne. Gli abitanti vivono in condizioni di forte degrado tra povertà, disoccupazione e servizi insufficienti
Fascicolo: 
febbraio 2007
Tag: 
Sri Lanka - La speranza ricostruita
A Trincomalee e a Galle le case sono ormai terminate. Le costruzioni in mattoni rossi rappresentano la nuova vita per uomini e donne che, dopo lo tsunami, hanno perduto tutto, dalle abitazioni agli affetti più cari, ma non la voglia di lottare. Un bilancio degli interventi del Magis, Ong dei gesuiti italianu.
Fascicolo: 
ottobre 2006
Tag: 
Sahel, è crisi alimentare
Piogge insufficienti, tecniche produttive antiquate, politiche agricole inadeguate hanno fatto da propellente nel 2005, a una diffusa carestia che ha colpito soprattutto le fasce deboli della popolazione. E nel 2006 potrebbe scatenarsi una nuova emergenza
Fascicolo: 
aprile 2006
Tag: 
La carestia colpisce anche all'Est
In Africa orientale la scarsità di piogge nel 2005 ha compromesso i raccolti e rovinato i pascoli. Secondo l'Onu, undici milioni di persone stanno già facendo i conti con la grave scarsità di cibo, ma nei prossimi mesi la situazione potrebbe peggiorare
Fascicolo: 
aprile 2006
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 10 di 12