Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
Società - migrazione
Record trovati: 288
Coerenza cercasi
Ha senso lanciare una grande operazione di difesa dei diritti umani e poi dialogare con chi li tradisce? La visita del nostro viceministro degli Esteri al dittatore eritreo è il sintomo di una certa confusione
Fascicolo: 
agosto-settembre 2014
Migrazioni Usa, cosa c'è dietro al boom di minori centroamericani
Mentre in Italia e in Europa si discute sulle politiche più efficaci per gestire gli sbarchi di migranti, problemi e dinamiche simili si registrano negli Stati Uniti, alle prese con un'impennata di arrivi dall'America Centrale. Con una particolarità: moltissimi tra loro sono minori non accompagnati. 

Data: 
16/7/2014
Tag: 
Il Premio Pax Christi al Jrs Siria

L'8 giugno il Jesuit Refugee Service ha ricevuto il Premio Pax Christi per le sue attività nell'emergenza siriana a favore di sfollati interni e rifugiati. Padre Mourad Abou Seif, direttore del Jrs Medio Oriente, spiega come la risposta al dramma della guerra ha cambiato i siriani.

Tag: 
A bordo di Mare Nostrum
Mentre il 2014 segna il record di migranti che cercano di entrare in Europa attraverso il Mediterraneo, siamo saliti su una nave dell’operazione organizzata dal governo italiano, per incontrare storie e volti delle persone recuperate dai militari, spesso in condizioni disperate. Pubblichiamo una parte del servizio che esce sul nuovo numero di Popoli.
Data: 
10/06/2014
Tag: 
Fratelli (musulmani) d'Italia
Nata in Egitto, diffusasi in tutto il Nord Africa e il Medio Oriente, l’ideologia della Fratellanza musulmana ispira, più o meno direttamente, anche alcune associazioni che operano in Italia. Abbiamo cercato di capire quali obiettivi si pongono nel nostro Paese
Fascicolo: 
giugno-luglio 2014
Tag: 
Mare nostrum
Siamo saliti a bordo di una nave dell’operazione organizzata dal governo italiano, per incontrare storie e volti delle persone recuperate dai militari in mezzo al Mediterraneo, spesso in condizioni disperate. Il racconto e le immagini di quella che (come racconta l’articolo successivo) è solo una delle tante tappe di un lungo viaggio
Fascicolo: 
giugno-luglio 2014
Tag: 
Mio fratello nel mirino
La storia di Adam, fuggito dal Darfur, dove il conflitto lo aveva costretto a prendere le armi contro suo fratello. E che denuncia: «I viaggi sono un crimine contro l'umanità»
Data: 
1 maggio 2014
Tag: 
Una bussola per l’Europa
Accordi di partenariato economico; pace e disarmo; immigrazione; cooperazione internazionale; libertà religiosa: cinque temi da cui partire per costruire un’altra Europa
Fascicolo: 
maggio2014
Vogliono andare in Europa,
li portano in Vietnam
Un gruppo di migranti eritrei in Israele è stato ingannato da trafficanti che li hanno portati nel Sud-Est asiatico. «La paura di essere riportati in patria - spiega Alganesch Fessaha, dell’Ong Gandhi - li ha portati a fidarsi di persone senza scrupoli. La responsabilità è della nuova legge sull’immigrazione israeliana che prevede il rimpatrio dopo un anno di carcerazione».

Nella foto, immigrati eritrei dimostrano contro le politiche migratorie di Israele
Data: 
16 aprile 2014
Tag: 
Australia : Lampedusa agli antipodi
I naufragi di migranti non avvengono solo nel Mediterraneo. Anche dal Sud-Est asiatico salpano in molti, compresi richiedenti asilo, verso un Paese che li respinge in mare, l’Australia. A costo di violare leggi e convenzioni internazionali. Lo spiega un ex diplomatico, collaboratore dei gesuiti, molto critico con il suo Paese
Fascicolo: 
aprile 2014
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 2 di 29