Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
PUBBLICITA
Record trovati: 1
Parole irresponsabili
Chi usa il termine «clandestino» si prende la responsabilità di trasformare un immigrato che viene per lavorare o un profugo in uno che «si-nasconde-di-giorno» (come dice l’etimologia). Quando invece non è lui che si nasconde, ma sono altri che evitano il suo sguardo
Fascicolo: 
giu-lug 2009
Tag: