Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
economia
Record trovati: 49
Stefania Craxi: una crisi di crescita
Data: 
13 gennaio 2011
Tag: 
Calchi Novati: disagio profondo
Data: 
13 gennaio 2011
Tag: 
«La pesca illegale devasta i mari africani»
Gli ambientalisti: «I pescherecci europei e asiatici sfruttano in modo massiccio le risorse ittiche, distruggendo l’ecosistema e impoverendo i Paesi litoranei». La Ue: «Modificheremo la nostra politica sulla pesca».

Data: 
23 novembre 2010
Tag: 
Convegno al San Fedele: «La crisi e i diritti umani»
L’Istituto «Jacques Maritain», Aggiornamenti Sociali e la Fondazione culturale San Fedele organizzano il convegno: «La crisi e i diritti umani» che si terrà il 6 novembre (ore 9.30) all’auditorium San Fedele di Milano.

Data: 
28 ottobre 2010
Tag: 
Cambiare modello
Il contrasto fra ricchezza e povertà offende la dignità dell’uomo e mortifica quel disegno che parla di Regno, uguaglianza e giustizia.
Data: 
© FCSF – Popoli, 1 ottobre 2010
Tag: 
Faith in God, not the market

Some people's faith in the marketplace is almost religious. It is so absolute that even the current economic crisis has not convinced them of the importance of sensible government regulation. Such faith is certainly not part of Catholic doctrine.

 

Data: 
maggio 2010
Tag: 
Ostrom, un Nobel al "capitale sociale"
Alla base della teoria che ha fruttato il Premio Nobel a Elinor Ostrom c’è un diverso concetto dell’uomo: non più solo passivo consumatore, ma «animale sociale» che agisce guidato dalla ragione e dalle passioni. Una prospettiva culturale che può rivoluzionare l’analisi economica
Fascicolo: 
dicembre 2009
Tag: 
Thailandia sorriso amaro
La Thailandia cerca di risolvere i problemi che si chiamano insufficiente istruzione, povertà, disuguaglianza. Soprattutto, cerca di superare le contraddizioni che la nuova ricchezza e la globalizzazione stanno creando.
Fascicolo: 
giugno-luglio 2005
Tag: 
L'incognita cinese tra ideologia e business
"Ideologia" e "business", termini che esprimono bene l'attuale realtà contraddittoria della Repubblica popolare cinese, dove al pemanere della "dittatura del proletariato" si affianca una fenomenale crescita economica ispirata ai principi capitalistici. In un Paese distratto dal miraggio del benessere e intrinsecamente pragmatico, c'è spazio per la spiritualità e la fede? L'analisi di un esperto del mondo cinese, missionario del Pime.
Fascicolo: 
febbraio 2004
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | ... | > >> Pagina 5 di 5