Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
inculturazione
Record trovati: 41
Gesuiti : Erede di Ricci sulle vie della contemplazione
Yves Raguin ha saputo calare nella Cina del Novecento gli insegnamenti di Matteo Ricci. Un profilo di questo missionario gesuita e delle sue intuizioni, in occasione dell’uscita in Italia del suo libro più importante
Fascicolo: 
novembre 2013
Tag: 
India : La danza è preghiera?
Bharata natyam è una danza classica nata in contesto induista che si tenta di adattare alla liturgia cristiana. Anche se tale forma d’arte è radicata nella vita dei fedeli, la complessa opera di inculturazione solleva alcune questioni
Fascicolo: 
giugno-luglio 2013
Tag: 
Riti cinesi, una controversia attuale
Uno studio del sinologo gesuita Nicolas Standaert rilancia la Controversia intorno ai riti cinesi, snodo fondamentale del cristianesimo in Estremo Oriente e della storia della missione
Fascicolo: 
maggio 2013
Tag: 
Concilio - 2 : Uno sguardo indiano
In che modo le tre grandi intuizioni conciliari sono state fatte proprie dalla Chiesa in India e dalle Chiese locali? Secondo uno dei più noti teologi del subcontinente molto resta ancora da fare. Il secondo articolo della nostra serie
Fascicolo: 
gennaio 2013
Tag: 
Inculturazione : Miracolo da salvare
Che cosa resta del grande rilancio dell’inculturazione del Vangelo promosso dal Concilio Vaticano II? Un gesuita riflette su quella lezione che, nonostante le frenate, nel Sud del mondo non ha smesso di essere lievito per la fede nelle culture non occidentali
Fascicolo: 
aprile 2012
Tag: 
La ricchezza dei riti
I loro profondi significati sono spesso ignorati persino da molti praticanti, ma i riti della liturgia cattolica rappresentano un patrimonio inestimabile. E la loro varietà nel mondo testimonia l’universalità della Chiesa. Una riflessione attuale nel tempo di preparazione al Natale
Fascicolo: 
dicembre 2011
Tag: 
India : Danzare la Parola
Inculturazione è incarnare il Vangelo in tutta la diversità dell’esperienza umana. Per alcuni gesuiti indiani si realizza coniugando la fede cristiana con l’arte della tradizione hindu. Come per Saju George, che nella danza si fa interprete di una spiritualità dell’incontro
Fascicolo: 
agosto-settembre 2011
Tag: 
In memoria di Samuel Ruiz, pastore e profeta
Il 24 gennaio è scomparso un vescovo che è stato grande, non nel potere, ma nella sequela di Gesù, il povero, che ha dato la vita per i suoi amici. Gli indios del Chiapas sentono già la mancanza della sua presenza solidale.
Fascicolo: 
marzo 2011
Tag: 
Il barocco visto dagli incas
Come decorare le chiese costruite nel Nuovo mondo all’indomani della colonizzazione rispettando la cultura locale? La risposta artisticamente più valida venne dal cosiddetto Barocco andino. Una tradizione - fatta conoscere in Italia da alcune mostre - che oggi sopravvive grazie a una scuola d’arte in Perú
Fascicolo: 
dicembre 2010
Tag: 
Note di sintesi
Dapprima Matteo Ricci, poi, con maggiore efficacia, il gesuita francese Joseph Amiot, intuirono che anche la musica poteva e doveva essere un terreno di incontro tra Cina e Occidente, tra spiritualità orientale e cristianesimo. Un percorso musicale ricostruito in un concerto in programma a Macerata
Fascicolo: 
novembre 2010
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | ... | > >> Pagina 2 di 5