Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
diritti umani
Record trovati: 119
I tormenti dell’Egitto
La rivolta scoppiata in Egitto il 25 gennaio ha messo in discussione una delle alleanze più solide dell'Occidente nel mondo arabo. Come evolverà la situazione? C'è la possibilità di un allargamento della crisi ai Paesi vicini? Quali sono le complicità dell'Italia con il vecchio regime?
Data: 
3 febbraio 2011
Tag: 
Il Maghreb al bivio
Data: 
20 gennaio 2011
Tag: 
Ausmerzen, lo sterminio delle «brave persone»
Il 26 gennaio, alla vigilia del Giorno della Memoria, l’attore veneto Marco Paolini (autore e protagonista di Vajont, Il sergente, La macchina del capo, ecc.) racconterà dall’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano, Ausmerzen. Vite indegne di essere vissute (La7, ore 21,10). Un monologo sul programma nazista di eugenetica che, si stima, uccise 70mila tra disabili, malati psichici, persone affette da malattie genetiche. Popoli lo ha intervistato.

Data: 
20 gennaio 2011
Tag: 
Susana, l’ultima vittima della «guerra» messicana
Il 5 gennaio, a Ciudad Juárez, è stata uccisa un'attivista per i diritti delle donne. Il 2011 è così iniziato nello stesso modo in cui si era chiuso il 2010, anno che ha fatto registrare record incredibili in fatto di violenza. Drammatica fotografia di un Paese, il Messico, ormai in stato di guerra permanente.

Data: 
13 gennaio 2011
Tag: 
Mexico, la nueva frontera de la droga

Raúl Sohr


Nel 2010, in Messico, è morta una persona ogni 40 minuti, a causa del crimine organizzato legato al traffico di droga. I decessi violenti sono stati dunque in totale 12.500, un dato che rende l’idea di come il Paese centroamericano sia ormai in stato di guerra e che smaschera la fallimentare politica di militarizzazione adottata dal presidente Calderón. L’analisi del mensile dei gesuiti cileni. (NB: articolo disponibile solo per gli abbonati a Mensaje).
Mensaje (Cile), diciembre 2010
.

www.mensaje.cl

Tag: 
L'informazione come bene pubblico
In modi diversi, WikiLeaks e Facebook ci parlano delle potenzialità straordinarie, ma anche delle responsabilità, delle nuove tecnologie della comunicazione
Fascicolo: 
gennaio 2011
Tag: 
Sinai, non solo ricatti…
Si stringe il cerchio intorno ai trafficanti di esseri umani che hanno rapito 300 profughi africani nella penisola egiziana. E intanto si scopre che dietro questi rapimenti, oltre ai ricatti, si nasconda anche un commercio di organi umani.

Data: 
10 dicembre 2010
Tag: 
Why we should aid "bizarre" North Korea
Duncan MacLaren

La Corea del Nord, il Paese più isolato del mondo, è sottomesso alla dittatura della famiglia Kim e del suo entourage militare completamente indifferenti alle sofferenze della popolazione e interessati solo a mantenere il potere, anche a costo di destabilizzare la regione, come si è visto con le minacce di corsa al nucleare e i recenti attacchi alla Corea del Sud. Ma non si può dimenticare la dignità delle persone, come osserva sulla rivista online dei gesuiti australiani Duncan MacLaren, che ha avuto una lunga esperienza nella Caritas internazionale. Può essere necessario dovere guadagnare la fiducia del regime per portare aiuto alle persone più abbandonate.  Eureka Street (Australia), November 25, 2010.

http://www.eurekastreet.com.au/article.aspx?aeid=24308



Tag: 
«La pesca illegale devasta i mari africani»
Gli ambientalisti: «I pescherecci europei e asiatici sfruttano in modo massiccio le risorse ittiche, distruggendo l’ecosistema e impoverendo i Paesi litoranei». La Ue: «Modificheremo la nostra politica sulla pesca».

Data: 
23 novembre 2010
Tag: 
Gli armatori: gli italiani non c'entrano
Data: 
23 novembre 2010
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ... | > >> Pagina 10 di 12