Home page
Webmagazine internazionale dei gesuiti
Cerca negli archivi
La rivista
 
 
 
Pubblicità
Iniziative
Siti amici
identità culturale
Record trovati: 16
Nomadi globali
Un tempo minoritario, il fenomeno delle persone con molteplici identità e radici culturali è oggi in rapida diffusione. E pone molti interrogativi: avere tante patrie equivale a non averne nessuna? Quali i vantaggi e quali le difficoltà? Lo abbiamo chiesto ad alcuni di loro.
Fascicolo: 
aprile 2010
Tag: 
Cartoline dall'esilio
Da mezzo secolo nel nord dell’India, insieme al dalai lama hanno trovato riparo decine di migliaia di tibetani fuggiti all’occupazione cinese. Malgrado le dure condizioni e pur tra mille incognite sul futuro, hanno saputo mantenere viva la propria cultura
Fascicolo: 
maggio 2008
Tag: 
Il riscatto dei boscimani
Oppressi prima dalle popolazioni africane di ceppo bantu e poi dai colonizzatori europei, i khoisan vivono ai margini della società nell’Africa australe, ma stanno iniziando a prendere coscienza della propria cultura e delle proprie tradizioni. Alla scopertà di un popolo a caccia di identità
Fascicolo: 
aprile 2008
Tag: 
Per un'identità aperta
Oggi la difesa dell'identità si traduce spesso in una forma di arroccamento, con il richiamo a valori, che, lungi dall'essere vissuti, sono semplicemente chiamati in causa a sostegno della propria lotta contro altre tradizioni
Fascicolo: 
ottobre 2007
Tag: 
Vikram Seth, un successo costante
Dopo Salman Rushdie, un altro autore che riesce a catalizzare il meglio di più culture, essendo indiano per origini e radici culturali, ma cosmopolita per lingua e formazione.
Fascicolo: 
febbraio 2000
Tag: 
Ricerca d'identità
In India è sorto un istituto per la ricerca e la valorizzazione dell’antica cultura locale, per ridare dignità umana alla gente e facilitare l’evangelizzazione. Infatti uno dei motivi per cui molti indiani sono ai margini della società è che hanno perso la propria identità culturale.
Fascicolo: 
giugno 1998
Tag: 
<< < | ... | 1 | 2 | ... | > >> Pagina 2 di 2